Il ragazzino sotto il lampione

La foto di questo ragazzino filippino che studia sotto un lampione pubblico, perché a casa non ha corrente elettrica, ci ha commosso. Non tanto per l’espressione determinata del bimbo (garanzia dell’autenticità dello scatto), ma perché l’immagine è presto diventata il simbolo di un riscatto.

Un riscatto tutto da costruire, certo! Ma possibile. Di fronte all’impossibilità di studiare dopo il tramonto, il ragazzino ha compiuto una scelta, quella di cercare comunque la luce altrove, quella di non restare nell’oscurità. Per realizzare i propri sogni, quando le difficoltà sembrano insormontabili, occorre impegnarsi e lottare.

La foto è stata scattata da Joyce Gilos Torrefranca, una ragazza filippina, che l’ha poi pubblicata sul suo profilo Facebook accompagnandola con la frase: “Sono stata ispirata da un bambino”.

Annunci