Tredici poeti italiani nati fra il 1964 e il 1978, tredici voci innovative raccolte da Vincenzo Ostuni, già redattore di minimum fax, poi editor di saggistica, in seguito direttore editoriale di Fazi e oggi editor di saggistica e narrativa per Ponte alle Grazie. Nell’antologia: Gian Maria Annovi, Elisa Biagini, Gherardo Bortolotti, Maria Grazia Calandrone, Giovanna Frene, Marco Giovenale, Andrea Inglese, Giulio Marzaioli, Laura Pugno, Lidia Riviello, Massimo Sannelli, Sara Ventroni e Michele Zaffarano. Per ogni poeta, un’introduzione dello stesso  Ostuni, una biobiliografia aggiornata e completa, un’ampia scelta antologica che comprende in tutti i casi alcuni inediti, un testo «metapoetico» dell’autore, un florilegio della critica.

Annunci